BONUS SOCIALE IDRICO

BONUS SOCIALE IDRICO
14/07/2018

BONUS SOCIALE IDRICO o BONUS ACQUA

 

 

 

A partire dal 1 luglio 2018 l'Autorità per Energia Reti e Ambiente (ARERA) ha introdotto a livello nazionale il "bonus sociale idrico".

 

Bonus idrico: cos'è?

Il bonus idrico è una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto di una famiglia in condizione di disagio economico e sociale.

L'agevolazione consente di non pagare un quantitativo minimo di acqua a persona per anno. Tale quantitativo è stato fissato in 50 litri giorno a persona (18,25 mc di acqua all'anno).

 

Chi ne ha diritto?

All'agevolazione potranno accedere tutti i nuclei famigliari alle condizioni già previste per usufruire del bonus elettrico e gas e cioè quei nuclei con Indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) inferiore a € 8.107,50, limite che sale a € 20.000,00 se si hanno almeno 4 figli a carico.

 

Come e dove si richiede?

La richiesta va presentata al proprio Comune di residenza utilizzando gli appositi moduli.