Settore Finanziario

Responsabile settore Contabilita' e Finanze:
Dott.ssa Cristiana Locatelli
Tel. 035.499.29.13
E-mail: ragioneria@comune.bottanuco.bg.it

Ufficio Ragioneria - Istruttore contabile:
Giuseppina Cattaneo
E-mail: economato@comune.bottanuco.it

Ufficio Personale e Commercio - Istruttore contabile:
Angela Maffi
E-mail: personale@comune.bottanuco.bg.it

Ufficio Tributi - Istruttore contabile:
Raffaella Besana
E-mail: tributi@comune.bottanuco.bg.it

Ufficio Ragioneria

Cura: la programmazione (bilancio di previsione); la gestione delle entrate (accertamento e riscossione) e delle spese (impegno e pagamento); la rendicontazione finanziaria ed economico-patrimoniale dell’Ente. Inoltre l’ufficio Ragioneria: vigila sulla salvaguardia degli equilibri di bilancio (fra entrate e spese) e l’insorgere di eventuali debiti fuori bilancio (spese non autorizzate); provvede al finanziamento delle spese di investimento (ad es.:accensione mutui); verifica costantemente lo stato di realizzazione delle entrate; verifica periodicamente il conto del tesoriere e le risultanze dei vincoli del Patto di Stabilità Interno; cura l’inventario; gestisce direttamente le piccole spese (Economo Comunale); informa l’Organo di Revisione; cura le comunicazioni obbligatorie (Certificato al Bilancio di Previsione e al Rendiconto; relazioni e certificazioni alla Corte dei Conti); cura gli adempimenti fiscali e contributivi (IRAP, IVA, INPS, INPDAP, INAIL, IRE).

Ufficio Tributi

Assicura all’Ente le entrate derivanti da imposte, tasse e canoni.

Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP): sono soggette al canone le occupazioni di qualsiasi natura effettuate, anche senza titolo, nelle strade, nelle piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune; sono parimenti soggette le occupazioni di spazi soprastanti e sottostanti il suolo pubblico, comprese quelle poste in essere con condutture e cavi.

Tributo comunale rifiuti e servizi (TARI): La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Il tributo comunale è corrisposto in base a tariffe commisurata ad anno solare, cui corrisponde un’autonoma obbligazione tributaria. Il Comune riscuote il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi dovuto in base alle dichiarazioni inviando ai contribuenti, anche per posta semplice, inviti di pagamento che specificano per ogni utenza le somme dovute per tributo, maggiorazione e tributo provinciale.

Imposta municipale Propria (IMU): il presupposto dell’imposta municipale propria è il possesso di immobili, esclusa, a decorrere dal 01/01/2014, l’abitazione principale e le pertinenze della stessa, ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1-A/8 e A/9. L’imposta è dovuta dai soggetti passivi per anni solari proporzionalmente alla quota ed ai mesi dell’anno nei quali si è protratto il possesso. I soggetti passivi effettuano il versamento dell’imposta dovuta al Comune ed allo Stato, per le quote di rispettiva competenza, in due rate di pari importo, scadenti la prima il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre da chiunque possieda fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli siti nel territorio del Comune.

Tributo sui servizi indivisibili (TASI): presupposto impositivo del tributo comunale sui servizi, di seguito TASI, è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale, e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell’imposta IMU, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli. Il tributo concorre alla copertura dei costi dei seguenti servizi indivisibili erogati dal Comune:

a. Servizio di polizia locale;

b. Servizi correlati alla viabilità ed alla circolazione stradale;

c. Servizio di illuminazione pubblica;

d. Servizi relativi ai parchi ed alla tutela ambientale del verde, altri servizi relativi al territorio ed all’ambiente.

Canone pubblicità e pubbliche affissioni. Il servizio, fino al 31/12/2020, è affidato in gestione alla società Maggioli Tributi alla quale va rivolta ogni richiesta, anche per la visione delle tariffe e del regolamento.

Ufficio Personale

Compito dell' Ufficio e' la predisposizione degli atti relativi alla gestione del personale per l'applicazione ed il rispetto della disciplina economico-giuridica che regola la materia (CCNL, CCIA, Ordinamento Generale, ecc.) e liquidazione mensile degli stipendi.
Certificazioni fiscali di fine anno di propria competenza, denunce annuali per INAIL, INPDAP, INPS. Redazione statistiche per vari organismi pubblici e del conto annuale per il Ministero del Tesoro.

1 - 2